Blog: http://aegaion.ilcannocchiale.it

1 ottobre 2010

Con il mio  carico di dolore, con un mare di rimpianti, in un paese di barzelletta, senza figli nè nipoti, ma con la capacità di soffrire e di sopportare ancora, con lacrime e sorrisi impossibili da domare, con un cervello funzionante, un cuore che sa amare (provatelo!) e tante cose da fare. Tutto questo indica che sono viva, cazzo, sono viva!!!

Pubblicato il 1/10/2010 alle 19.0 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web